1920 – 2020 100 ANNI DI MAISCULTURA- Iniziative per IL CENTENARIO della MAISCOLTURA CREA

Convegni, conferenze e conversazioni, Eventi, Laboratori, Spettacoli

In occasione di1920 – 2020 100 Anni di Maiscoltura  –  Iniziative per IL CENTENARIO della MAISCOLTURA CREA – Cerealicoltura e Colture Industriali di Bergamo all’ORTO BOTANICO DI BERGAMO “Lorenzo Rota” , vi invitiamo

Sabato 10 ottobre 2020 – dalle ore 14:30 alle ore 17:00

‘Valle della Biodiversità’ – sezione di Astino
Via dell’Allegrezza

PROGRAMMA

Ore 14.30 Navaratri, danzando per l’autunno
Spettacolo di danza odissi a cura di  Shilpa  Bertuletti

Navaratri è una festa induista che celebra per nove notti la Dea Durga e la sua vittoria sul male, scandendo così l’arrivo dell’autunno. Si propone per questa festività uno spettacolo di Odissi, uno stile di danza della tradizione classica indiana. Caratterizzato da una tecnica lirica e morbida, l’Odissi combina l’aspetto della danza pura alla narrazione della danza recitata, dove i gesti delle mani, le espressioni del volto e i movimenti del corpo raccontano le storie tratte dalla mitologia indiana. Attingendo a questa vasta tradizione, Shilpa condurrà gli spettatori tra i colori e i profumi di luoghi senza tempo, abitati da divinità e demoni.

ore 15-00- RACCOLTA PARTECIPATA DEL MAIS BIODIVERSO aperta al pubblico, in collaborazione con il CREA, l’Associazione Amici dell’Orto Botanico, Milpa Orto collettivo di Piasco (CN) e gli OrtoVolontari. 

Ore 16.00 – MAIS, RISORSE GENETICHE E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. PROTEZIONE DEL MAIS, UTILIZZO SOSTENIBILE DI COMPOSTI BIOATTIVI.
A cura di Carlotta Balconi, Paolo Valoti, Chiara Lanzanova
CREA Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, Sede di Bergamo

In coincidenza con i 100 anni di storia della sede CREA del Centro di Cerealicoltura e Colture Industriali di Bergamo, dopo la raccolta partecipata delle varietà di mais coltivate nel corso della primavera-estate 2020 presso la Valle della Biodiversità, saranno illustrati i contenuti del progetto di cooperazione internazionale “Piccoli Semi Grandi Opportunità – agro ecologia campesina famigliare e filiere a km 0 in Bolivia” (2019-2021), finanziato dalla Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), con capofila A.S.P.Em – Associazione Solidarietà Paesi Emergenti e CREA Sede di Bergamo, referente scientifico e tecnico. Uno degli obiettivi del progetto condiviso tra Italia e Bolivia consiste nell’incrementare le risorse genetiche presenti nella Banca del Germoplasma del CREA di Bergamo con germoplasma “criollo” boliviano, al fine di costituire nuove varietà pigmentate di mais, tipo “morado” a colorazione viola, ricco di antociani, composti vegetali bioattivi che grazie alla loro proprietà antiossidante sono in grado di proteggere le cellule neutralizzando i radicali liberi, mostrando così potenzialità salutistiche per l’organismo umano.

Un aspetto importante per poter disporre di mais adeguato all’alimentazione implica la protezione della coltura da attacchi di patogeni fungini e di insetti. In questo contesto sarà presentato il progetto triennale SUSINCER (2020-2023) coordinato dal CREA – Cerealicoltura e Colture Industriali promosso e finanziato  dalla Fondazione Cariplo, che mira a valorizzare gli scarti agro-industriali ad alto valore aggiunto con lo scopo di orientare le produzioni cerealicole verso una gestione a ridotto impatto ambientale con concomitante adozione di una difesa fitosanitaria più sostenibile.

Ore 16 – RISTORANTI PER UCCELLINI – laboratorio per bambini dai 5 anniPer aiutare gli uccellini a superare l’inverno, possiamo costruire delle mangiatoie, riciclando con creatività materiali che altrimenti finirebbero nella spazzatura! A cura di Sara Prada, naturalista e collaboratrice dell’Orto Botanico.

In caso di maltempo eventi rinviati a sabato 17 ottobre.

Ingresso libero, Obbligo di distanziamento e mascherina consigliata. 

scarica la locandina in pd MAISCOLTURA


Fatal error: Uncaught wfWAFStorageFileException: Unable to save temporary file for atomic writing. in /var/www/clients/client16/web38/web/wordpress/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php:35 Stack trace: #0 /var/www/clients/client16/web38/web/wordpress/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php(659): wfWAFStorageFile::atomicFilePutContents() #1 [internal function]: wfWAFStorageFile->saveConfig() #2 {main} thrown in /var/www/clients/client16/web38/web/wordpress/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php on line 35