INCONTRI RAVVICINATI CON GLI ALBERI. parole, osservazioni, dialoghi e 3 clarinetti

Eventi

ore 16,00 con ripetizione ore 17,30

con Marcello Parisini e Matteo Piccardi, 
e con Michele Carrara, Letizia Elsa Maulà, Samuele Salvi,
coordina Gabriele Rinaldi

In collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali ‘Gaetano Donizetti’
e con Arborclimbing – Castione della Presolana (Bg).
Si ringrazia l’Ufficio Opere del Verde del Comune di Bergamo.

Chi può dire davvero di conoscere un albero?
L’osservazione scientifica analitica delle parti e dei meccanismi di funzionamento, come anche  l’approccio visivo, sensoriale, poetico all’organismo arboreo, ci aiutano a capire e quindi a conoscere. Questo è uno degli obiettivi della mostra ‘Tuttosull’albero’ nella Sala Viscontea che ha in questa occasione due interpreti impegnati professionalmente ogni giorno con gli alberi: Marcello Parisini, fitopatologo, arboricoltore, docente della scuola di Orto-Floro-Frutticoltura di Minoprio, conduce alla scoperta dal vivo di aspetti del linguaggio corporeo degli alberi, sotto gli occhi di tutti ma mai considerati con sufficiente attenzione.
Matteo Piccardi, arboricoltore, tecnico manutentore, docente della Scuola Agraria del Parco di Monza, fa scoprire al visitatore ciò che normalmente un albero vivo non mostra: le proprie radici, l’interno del tronco. Per l'occasione verrà riportata alla luce una radice con una tecnica rispettosa dell'integrità del faggio in mostra.
La passeggiata, che si snoda tra gli alberi del giardino La Crotta è accompagnata da intermezzi di 3 allievi clarinettisti dell’Istituto Musicale ‘G. Donizetti’ che ci ricordano il legame dei loro strumenti con gli alberi, in coincidenza con l’inaugurazione ad Asolo della mostra dell’Orto Botanico di Bergamo “La Botanica della Musica”.


Fatal error: Uncaught wfWAFStorageFileException: Unable to save temporary file for atomic writing. in /var/www/clients/client16/web38/web/wordpress/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php:35 Stack trace: #0 /var/www/clients/client16/web38/web/wordpress/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php(659): wfWAFStorageFile::atomicFilePutContents() #1 [internal function]: wfWAFStorageFile->saveConfig() #2 {main} thrown in /var/www/clients/client16/web38/web/wordpress/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php on line 35